Lago di Piediluco





HOME

LINKS

EMAIL






Lago di Piediluco

Vicino alla Cascata delle Marmore è collocato il lago di Piediluco che rappresenta una delle zone più belle e affascinanti dell'Umbria soprattutto per quanto riguarda l'aspetto naturalistico.
La caratteristica fisica del lago è caratterizzata da diversi bracci che come fiordi si incuneano tra i verdi e caratteristici colli umbri. Il Lago di Piediluco viene comunemente considerato il più bel lago dell'Italia centrale.
Il lago si trova in Umbria nella provincia di Terni, ai confini con il Lazio dove sconfina uno dei suoi rami.
Il nome "Piediluco" sembra provenire da: "ai piedi del bosco sacro" di derivazione latina. Il Lago di Piediluco è ciò che rimane dell'enorme e antico lago "Velinus". Ha per immissario il Rio Fuscello, mentre altri immissari sono due canali artificiali.
Il lago ha una profondità massima di circa 20 metri e si trova ad una altitudine di 375 metri sul livello del mare ed è esteso circa 1,8 chilometri quadrati.
Il lago è popolato da diverse specie ittiche tra le quali, trote, lucci, tinche, carpe e anguille. E' il più grande lago dell'Umbria, dopo il lago Trasimeno. Sul lago si affaccia la località di Piediluco, fascinoso borgo di origine medioevale.
Si ipotizza che l'area precedentemente alla conquista romana sia stata abitata dai Sabini, il lago rappresenta, inoltre, la tappa finale del tratto umbro della Via Francigena di San Francesco.


Dove pernottare
Agriturismo La Ciriola

Dove mangiare
Ristorante Agrituristico Umbro La Ciriola



Lago di Piediluco





Norme sulla privacy - Partita Iva 00248830556